ARM: ottimi risultati economici per il produttore di chip mobili

ARM, la multinazionale del Regno Unito che domina il mercato dei chip per dispositivi mobili, ha annunciato un altro trimestre di forte crescita economica. Il fatturato è incrementato del 13% raggiungendo i 209.4 milioni di sterline. I profitti, prima della tassazione, crescono ancor più (22%) rispetto all’anno precedente raggiungendo i 61.9 milioni di sterline.

Nei tre mesi la società ha concluso 22 nuovi accordi di licenza per i propri processori. Complessivamente il numero di chip integrati in device mobili rimane stabile (1.1 miliardi), mentre le vendite di chip per altri tipi di consumer device e per embedded devices cresce del 15% rispetto all’anno scorso (0.8 miliardi).

Warren East, presidente esecutivo della società, ha spiegato che “continuiamo a registrare una crescita della domanda per le tecnologie Arm più piccole e a basso consumo, che stanno guidando le entrate sia da licensing che da royalty.”

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here