Sidecar: la nuova app che vuole trasformare le chiamate vocali

Sidecar, una nuova app per Apple ed Android lanciata in beta oggi, mira a trasformare le chiamate vocali da mobile, la funzione base dei dispositivi ma quella meno trasformata dall’avvento degli smartphone.

Rob Williams, CEO e fondatore di Sidecar, ha sottolineato più volte proprio questo aspetto e la crescente separazione dei servizi vocali dalle restanti funzioni degli smartphone. “Vogliamo permettere l’utilizzo delle capacità del telefono all’interno dell’esperienza di chiamata.”

L’obiettivo della nuova app è innovare le chiamate vocali, integrarle con gli altri servizi mobili e sviluppare una nuova modalità di conversazione telefonica maggiormente in sintonia con gli sviluppi tecnologici. L’app VoIP integrerà, infatti, le chiamate vocali con la possibilità di condividere geo-localizzazioni (e in pochi click stabilire un punto di incontro), contatti, immagini e messaggi di testo. La funzione ”See What I See” permetterà, inoltre, di trasmettere in streaming quello che l’utente sta vedendo in quel momento, attraverso il flusso video proveniente dalla videocamera posta sul retro dello smartphone.

Le chiamate effettuate tramite  Wi-Fi sono ovviamente gratuite, trattandosi di un servizio VoIP (verso altri utenti dell’app o chiunque negli USA e in Canada).

Facebook Comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here