OpenLinks #3: Italia, Canada, Cile, Stati Uniti e India per l’Open government

Siamo giunti all’appuntamento numero tre della nostra rubrica, dedicata alle segnalazioni più interessanti in tema di Open Government e Open Data.

Ecco i link di quest’oggi:

  1. OpenCoesione: il portale di open data sulle politiche di coesione territoriale. Iniziamo con una segnalazione dall’Italia: lo scorso 17 luglio è nato “OpenCoesione” il portale italiano sugli investimenti programmati nel ciclo 2007/2013 da Regioni e amministrazioni centrali dello Stato con le risorse per la coesione. Attraverso la pubblicazione dei dati, diviene facile per chiunque conoscere come vengono impiegate le risorse disponibili e quale sia lo stato di attuazione dei progetti intrapresi dagli Enti Territoriali. La speranza è che il progetto non venga abbandonato con la fine della legislatura.
  2. In Québec una due giorni contro la corruzione. Per la prima volta in Québec tutti i cittadini si uniscono per dare il loro contributo alla lotta alla corruzione. Nasce così Hacking Corruption 2012, una manifestazione organizzata a Montréal il 15 e 16 settembre, per sensibilizzare i cittadini ad un uso dei dati aperti finalizzato alla lotta alla corruzione. Interessante esperimento da tenere d’occhio.
  3. Anche il Cile si apre all’Open Government. Partecipazione, trasparenza e informazione: sono queste le parole chiave del Portal de Gobierno Abierto cileno che vuole dare cittadini libero accesso dati pubblici, organizzandoli tutti in un unico portale. Oltre all’accesso datasets, è anche possibile partecipare a petizioni pubbliche e sottoporre proposte o progetti di legge.
  4. Stati Uniti ed India collaborano per “Open Government Platform”. Da USA e India arriva la notizia di un interessante progetto di collaborazione internazionale: la creazione di una piattaforma di Open Government completamente .

La versione beta del software è già disponibile per il test, mentre quella definitiva è prevista per la fine del 2012. Diventerà uno standard?

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here