Microsoft lancia il concorso “Windows Phone Next Star App”

Per cominciare il 2013 all’insegna di Windows Phone, la casa madre Microsoft annuncia un nuovo concorso per sviluppatori di applicazioni chiamato “Next Star App”. Il fortunato vincitore potrà vedere la sua app in uno spot pubblicitario in prime time sulle TV statunitensi.

L’obiettivo del concorso è quello di portare un gran numero di sviluppatori sulla piattaforma Windows e permettere loro, anche se non da vincitori, di dare visibilità alle proprie creazioni. Il concorso è aperto a tutti gli sviluppatori del mondo che, per partecipare, dovranno semplicemente registrarsi al Dev Center della Microsoft entro il 5 marzo.

Le applicazioni postate saranno giudicate secondo un uguale bilanciamento tra le preferenze da parte degli utenti e le qualità delle app, testate in base al tipo di caratteristiche compatibili con i Windows Phone 8. Microsoft comincerà selezionando 64 progetti, che verranno in seguito scremati per arrivare progressivamente ad un testa a testa passando per 32, 16, 8, 4 e 2 concorrenti.

Anche se una applicazione in concorso non vincerà il primo premio, Microsoft ha messo in palio ulteriori premi per migliaia di dollari, tra cui Nokia Lumia 920 e sottoscrizioni gratuite di un anno al Dev Center.

Facebook Comments

2 COMMENTS

  1. […] L’iniziativa ha cercato di sanare uno dei principali problemi di casa RIM, ovvero la mancanza, nel sistema operativo del nuovo BlackBerry 10, di un comparto di applicazioni non paragonabile all’enorme quantità di cui dispongono Android o Apple. Il che richiama ad un altro grande ostacolo per i produttori: gli sviluppatori preferiscono produrre applicazioni che hanno un riscontro tra gli utenti. Se le app non hanno pubblico, preferiscono sviluppare altrove. Questo è anche il motivo per cui, tra le altre, anche Microsoft stenta ad avere successo con le applicazione per Windows Phone. […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here