Smartphone: Windows Phone è tra i più amati dagli italiani e supera iOs

Secondo dati emersi dall’ultimo report della società di consulenza e ricerca inglese “Kantar Worldpanel ComTech” riguardante le vendite dello smartphone, risulta che Windows Phone ha superato le vendite  iOS in Italia nell’ultimo trimestre. La rincorsa di Microsoft nel mercato degli smartphone, fortificata a inizio settembre con l’annuncio dell’acquisizione di Nokia, sta dando i primi concreti frutti.

Dalla ricerca emerge che lo smartphone di Windows nel terzo trimestre 2013 ha fatto registrare una crescita, in fatto di quote di mercato, in tutti i principali Paesi europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna) e in Italia ha addirittura sorpassato Apple iOs, segnando una share del 13,7% contro il 10,2% degli iPhone (Android veleggia invece al 71,6% mentre BlackBerry è sceso al 2,1%).

Windows Phone recupera quote di mercato Windows Phone, determinato quasi esclusivamente dalle vendite di Nokia Lumia, continua a compiere rapidi progressi in Europa e ha anche mostrato segni di crescita nei mercati emergenti come l’America Latina.

“Nokia ha dominato in America Latina per molti anni, e mentre la sua popolarità è diminuita con le sorti di Symbian ora ha l’opportunità di riconquistare la top-spot. La maggior parte dei consumatori in America Latina ancora possiede un Nokia e l’aggiornamento a un livello Lumia voce è il passo logico successivo. Il prezzo è il principale ostacolo nei mercati in via di sviluppo e il bilancio Lumia 520 apre la porta alla proprietà smartphone per molti”. Ha commentato Dominic Sunnebo, direttore strategico presso Kantar Worldpanel Comtech

L’unico mercato che vede Windows Phone in regresso è quello Cinese, dove Android fa la parte del leone catturando l’81,1% delle vendite e i produttori locali (Huawei, Xiaomi, Zte, Lenovo e Coolpad) sono arrivati a coprire il 44% dello spedito di smartphone da luglio a settembre.

Sunnebo commenta: “i consumatori cinesi sono disposti a fare un investimento enorme per il loro smartphone, fino al 70% del loro stipendio mensile per un nuovo dispositivo. Con un investimento così alto, i consumatori cinesi vogliono ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo e stanno sempre più optando per un marchio locale di fascia alta“.

Facebook Comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here