Device: nel 2013 in Cina raggiunti i 700 milioni di smartphone e tablet attivi

L’azienda di analisi delle app Umeng ha pubblicato un nuovo rapporto che fornisce ulteriori prove, se ancora ce ne fosse bisogno, del fiorente mercato degli smart device in Cina, già noto per essere il più vasto del mondo. Secondo l’analisi, il numero di dispositivi intelligenti attivi in Cina – tra cui smartphone e tablet – ha superato 700 milioni a dicembre 2013, un mercato enorme che è cresciuto durante l’anno: nel primo trimestre del 2013, infatti, il numero di dispositivi era fermo 380 milioni.

Umeng
I consumatori cinesi sono noti per preferire smartphone Android con una fascia di prezzo più bassa- e anzi, Umeng osserva che il mercato per i telefoni Android è forte, con il 57% dei dispositivi che si piazza sono i 330 dollari. Tuttavia, i dispositivi di fascia alta che costano dai  500 dollari in su, hanno una quota di mercato molto significativa, contribuendo 27% del totale, e l’80% di essi sono iPhone.

In termini di utilizzo app, Umeng rileva che gli utenti di dispositivi di fascia alta hanno “bisogni dinamici” su applicazioni mobili – favoriscono app per le notizie, la navigazione, la finanza e il commercio elettronico – mentre quelli con i telefoni  di prezzo inferiore a  150 dollari tendono ad utilizzare i loro dispositivi per esigenze di intrattenimento.

Umeng rileva che nel 2013 gli utenti di app sono stati più interessati a condividere sulle piattaforme di social networking. Tra le prime 1.000 applicazioni nel mercato cinese, tra cui giochi, il 55% di loro ha fornito collegamenti a siti di social networking cinesi tra cui Sina piattaforma di microblogging Weibo, WeChat servizio di messaggistica e di prodotto IM QQ mobile. Nel frattempo la quantità di condivisione dei contenuti app per piattaforme di social network per utente Internet mobile al giorno è triplicato negli ultimi sei mesi del 2013. Giochi sono stati un fattore chiave di questa crescita – 48% degli in-app traffico di condivisione ai social network è venuto dai giochi .

 

Facebook Comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here