LinkedIn compra Lynda.com e paga la cifra record di 1,5 miliardi

Il social network professionale LinkedIn ha annunciato l’acquisto di lynda.com, nota società di corsi di formazione online, per 1,5 miliardi di dollari. Fondata nel 1995 da Lynda Weinman e da suo marito Bruce Heavin, Lynda.com consente agli utenti di imparare l’uso di tecnologie, di software e altre attività creative attraverso la fruizione di video.

“Questo è un momento storico in cui le persone possono imparare sempre e ovunque e senza confini. Noi crediamo nella visone e gestione del il futuro di LinkedIn, e sentiamo di aver trovato la misura culturale perfetta per la nostra missione”, ha scritto Lynda Weinman proprio su LinkedIn. 

Soddisfatto anche il social network: “Siamo così entusiasti delle possibilità che potranno arrivare dall’integrazione di Lynda.com e LinkedIn,” ha commentato Ryan Roslansky “Immaginate di essere una persona in cerca di di lavoro e sapere immediatamente quali competenze sono necessarie  per i posti di lavoro disponibili in una determinata città, e poi avere la possibilità di partecipare ad un corso di formazione pertinente e accreditati ed essere aiutato ad acquisire quelle abilità. Oppure fare una Ricerca su SlideShare per imparare il marketing integrato e quindi di essere avvisati di un corso Lynda.com proprio sullo stesso argomento. “

Il vero valore di LinkedIn è quello di connettere le persone alle opportunità, aggiunge Jeff Weiner, Ceo del social network, “abbiamo fatto progressi significativi in questo settore; quasi 350 milioni di membri possono utilizzare LinkedIn per trovare un lavoro, costruire un business, e avere più successo nelle loro carriere. Tuttavia, senza l’accesso all’istruzione e alla possibilità di acquisire competenze, molte di queste opportunità rimarranno fuori portata per la maggior parte delle persone.”

L’accordo, che prevede contanti e azioni, potrebbe concludersi già nel corso di questo trimestre. Per effetto dell’accordo la maggior parte dei dipendenti di Lynda.com si uniranno a LinkedIn. 

Facebook Comments

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here