More
    Home #SDG4

    #SDG4 Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti

    Nel mondo, 103 milioni di giovani non possiedono capacità di base in lettura e scrittura; oltre il 60% di queste è donna. Oltre 214 milioni di bambini e adolescenti in tutto il mondo in età scolastica non sta frequentando le scuole primarie e medie (fonte ASviS).

    Quali sono le azioni da compiere per sviluppare consapevolezza nelle persone e nelle istituzioni per promuovere educazione di qualità, anche rispetto ai nuovi temi del digitale? Quali i modelli e le storie di successo? Quali le tecnologie a supporto di una educazione equa ed inclusiva?

    #SDG4

    L’infrastruttura di rete quando serve, ovvero in emergenza Coronavirus

    La disponibilità di infrastrutture di rete capillari e ad alta capacità e qualità, come quella che GARR gestisce per gli atenei e gli enti...

    Tornare a educare al rispetto dell’ambiente: intervista al presidente di Sorella Natura

    “Dobbiamo tornare a educare”. Roberto Leoni, fondatore nel 1991 della fondazione Sorella Natura, che opera per lo sviluppo della cultura e dell’educazione ambientale, risponde...

    Rete e piattaforme libere per la didattica a distanza: parla Massimo Carboni

    “In questo momento di difficoltà conseguente alla pandemia da Coronavirus, c’era bisogno di fare qualcosa, di dare un’alternativa alle tante iniziative, anche solidali, ma...

    Di contrasti, urgenze, emergenze e solidarietà pelosa ai tempi del coronavirus

    “Su questa strada non c'è benedetta anima viva. sono scomparsi tutti tranne me e si sono portati via il mondo. Domanda: che differenza c'è...

    Coronavirus tra informazione, disinformazione e scelta di sostenibilità

    Questi ultimi mesi, ci hanno obbligato a rivedere rapidamente e senza scuse molte delle nostre abitudini personali e lavorative. L’allarme di un possibile contagio ha...

    Sostenibilità Digitale? Non c’è un futuro che non possa essere plasmato

    Ero molto curioso di leggere il libro Sostenibilità Digitale perché quello che l'autore, Stefano Epifani, ha deciso di trattare un tema interessante, strategico e...

    Sostenibilità Digitale: quali sono le domande giuste da porsi?

    “Due uomini scendono dallo stesso camino: uno ha la faccia sporca e l'altro ce l'ha pulita, chi si lava la faccia?”.   La reiterazione di questa...

    Sostenibilità Digitale: a hope against the hype

    L’uscita di Sostenibilità Digitale, il nuovo libro di Stefano Epifani, mi ha colto in un momento di frenetica attività e con una lista consistente...

    I love Free Software Day: intervista a Max Mehl di Free Software Foundation Europe

    "Mentre stai leggendo questo post, da qualche parte nel mondo ci sono persone che stanno lavorando per migliorare il codice del software che utilizzi"....

    Sostenibilità Digitale tra necessità, scelte e sfide per il futuro

    Sostenibilità Digitale, il libro di Stefano Epifani, è molte cose, esattamente come il suo autore. È, innanzitutto, un libro su una necessità: quella che “l’uomo...

    Sostenibilità Digitale chiama giornalisti

    “Oggi più che mai servono interpreti di fenomeni complessi come quelli legati alla trasformazione digitale. Oggi più che mai abbiamo bisogno di giornalisti che...

    Quello che non si dice del Safer Internet Day

    di Stefano Epifani e Sonia Montegiove Ragazzi bullizzati, ragazze vittime di stalking, bambini adescati. Sexting, phishing, frodi on line, cyberbullismo, Hikikomori. Numeri e percentuali, spesso...

    Sostenibilità Digitale: l’importanza di farsi domande (giuste)

    Scrivere un libro, come Sostenibilità Digitale, che tratti di temi così difficili - digitalizzazione, trasformazione digitale e sostenibilità tra i principali, temi poco “capiti”,...

    Pensieri di (piccola) Sostenibilità Digitale

    Comincio con una ammissione: sono una fan di Stefano Epifani, e il suo libro, Sostenibilità Digitale, l’ho divorato. Forse leggerei anche il bugiardino delle...