Chi siamo

Tech economy 2030 è il primo portale italiano interamente dedicato alla tecnologia per la sostenibilità.
Tech economy 2030 nasce dalla convergenza delle esperienze di Tech Economy, avventura nata nel 2012 come una delle prime iniziative editoriali dedicate alla networked economy, ed il Digital Transformation Institute, fondato nel 2015 per sviluppare attività di ricerca sui temi della trasformazione digitale.
Tech economy 2030 vede nella tecnologia digitale uno strumento funzionale alla costruzione di un futuro migliore.
Tech economy 2030 considera infatti la tecnologia come una risorsa della quale comprendere le dinamiche, conoscere i rischi, capire le caratteristiche e sviluppare le possibilità per contribuire a realizzare gli obiettivi di sostenibilità ambientale, economica e sociale che rappresentano la strada per lo sviluppo di un mondo sostenibile, così come indicato dalle Nazioni Unite con Agenda 2030.
Tech economy 2030 affronta quindi quotidianamente i temi dell’innovazione tecnologica declinandoli sulle questioni connesse alla sostenibilità, così da contribuire ad abbattere quel muro fatto di diffidenza, inconsapevolezza o semplice distanza culturale esistente tra i due mondi, quello della sostenibilità e quello dell’innovazione digitale, che soltanto toccandosi possono invece sviluppare quelle condizioni necessarie al perseguimento degli obiettivi di Agenda 2030.
Tech economy 2030 è un progetto culturale sviluppato dal Digital Transformation Institute, istituto di ricerca fondato da Stefano Epifani e da un gruppo di docenti universitari, esperti, ricercatori ed imprenditori impegnati ad affrontare i temi della trasformazione digitale e che raggruppa oggi università, partner privati, istituzioni.
La vision di Tech economy 2030 è riportata nel nostro manifesto. La nostra storia recente è raccontata da Stefano Epifani nel suo [editoriale di apertura.
Tech economy 2030 è diretto da Stefano Epifani e Sonia Montegiove.

 

 

Facebook Comments