More
    Home #SDG11

    #SDG11 Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

    Tra il 2000 e il 2014, la percentuale della popolazione urbana globale che vive in baraccopoli è diminuita dal 28,4 al 22,8%. Nei prossimi 20 anni, infatti, si calcola che l’80% della popolazione sarà ospitata dalle grandi città (fonte ASviS).

    Come si può rendere una città sostenibile nonostante le trasformazioni necessarie in materia di qualità e volume dei servizi? La Smart City supporterà sostenibilità, inclusione, efficienza? IoT, Big Data, AI offriranno nuovi strumenti di progettazione e previsione?

    #SDG11

    La tecnologia al centro dei processi di sviluppo delle città, ma serve un cambiamento culturale: intervista a Gianluca Vannuccini

    Se finora il percorso di Sustainability Talk aveva raccolto le considerazioni relative ai temi della sostenibilità digitale dei C-Level di alcune delle più importanti...

    Obiettivo 11 – Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

    Proviamo tutti a rispondere a questa domanda: “vivo in una città inclusiva, sicura e sostenibile?” Chi vi scrive direbbe di no, per la sua attuale...

    10 minuti con… Mobilità elettrica

    ‘10 minuti con …’ è la rubrica di TechEconomy2030 che, come evidenzia il titolo stesso, vuole dedicare - e consiglia di dedicare - una...

    Guida autonoma: quali possibili impatti sulla mobilità urbana?

    Il settore Automotive e, più in generale, della mobilità personale, ricopre in tutti i Paesi del mondo un ruolo decisivo, sia in termini meramente...

    Il Rapporto RetailX sulla sostenibilità ambientale dell’e-commerce

    Nei suoi racconti dedicati al futuro, lo scrittore statunitense Ray Bradbury immaginò nel secondo dopoguerra che, al momento del parto, negli anni Duemila una...

    Noi e le Smart cities: dalle smart cities alle Smart communities

    “Prima siamo noi a dare forma agli edifici poi sono questi a dare forma a noi" Winston Churcihill   La pandemia è stata sicuramente occasione anche di rivedere...

    I tre pilastri su cui costruire una mobilità (europea) sostenibile e intelligente

    La mobilità sostenibile e intelligente del futuro poggia le basi innanzitutto su tre pilastri. Primo: rendere più sostenibili tutti i modi e i sistemi di...

    Nuove tecnologie e mobilità sostenibile: la vera sfida è armonizzare i dati

    Il settore della mobilità urbana subirà nei prossimi decenni un forte incremento di domanda, dovuto all’aumento della popolazione in specifiche aree del mondo. I...

    Il ruolo della bicicletta nella nuova mobilità urbana sostenibile: dalle infrastrutture al ruolo del digitale

    Il 3 giugno, come stabilito dalle Nazioni Unite, si celebra la Giornata Mondiale della bicicletta. L’obiettivo? Promuovere l’uso della bicicletta come mezzo per lo...

    Mobilità urbana, pandemia e nuovi scenari

    La crisi economica e finanziaria data dalla pandemia da Covid-19 ha aperto nuove sfide per le popolazioni urbane. Difatti, assieme ai viaggi internazionali, i...

    Città più Green e Low carbon significa città più tecnologiche, innovative, efficienti

    In tutto il mondo, città, metropoli e megalopoli sono responsabili di gran parte delle emissioni di carbonio, di altri gas a effetto serra e...

    Il digitale è un abilitatore fondamentale per la sostenibilità, ma serve aumentare il livello delle competenze: intervista a Marco Bellezza

    Marco Bellezza, Amministratore Delegato di Infratel Italia, è il nostro nuovo ospite nella rubrica Sustainability Talk. Avvocato, dottore di ricerca in diritto privato e...

    Il 5G per la mobilità del futuro

    Quando si parla della mobilità del futuro, viene abbastanza naturale pensare ai veicoli a guida autonoma e a tutto ciò che possa rendere le...

    Mobility as a Service (MaaS): l’acceleratore della doppia sfida tra multimodalità e decarbonizzazione

    Il traffico automobilistico è uno dei principali fattori che contribuiscono alle emissioni di gas serra, innanzitutto attorno alle metropoli e ai grandi agglomerati urbani....