Huawei punta sui servizi di storage e cloud per il business

La compagnia cinese Huawei Technologies sembra essere seriamente intenzionata a rafforzare il suo comparto business, proponendo un’ampia fascia di nuovi prodotti e servizi per lo storage e incrementando così la sua fetta in questo mercato.

Tale scelta l’ha portata a completare una joint venture con la società statunitense Symantec, nata proprio nel 2008 per ampliare il suo storico business al settore server e storage.

“Il nostro business sta cambiando, e le esigenze dei nostri clienti stanno cambiando. Abbiamo bisogno di entrare in questi mercati”, avrebbe dichiarato Jeff Jiang, direttore del settore storage marketing di Huawei.

La compagnia, dopo aver preso il pieno controllo della joint venture, metterà in vendita i nuovi prodotti dedicati a questo settore con il suo marchio e in piena autonomia: “Huawei ha bisogno di essere in grado di fornire una soluzione completa per i propri clienti“, ha aggiunto Jiang.

Dopo un sostanzioso ampliamento del suo personale dedicato alla ricerca e sviluppo di prodotti dedicati allo storage, Huawei prevede di annunciare l’uscita dei suoi nuovi servizi e sistemi su larga scala entro il mese di Settembre, e probabilmente (sempre a detta di Jiang), una soluzione di cloud gratuita per i suoi clienti.

Facebook Comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here