More
    Home #SDG10

    #SDG10 Ridurre l’ineguaglianza all’interno di e fra le Nazioni

    L’82% dell’incremento di ricchezza globale nel 2017 è andato all’1,2% più ricco della popolazione mondiale, mentre oltre un miliardo di persone vive con meno di un dollaro e mezzo al giorno. Le disabilità penalizzano e limitano le condizioni di vita di una fetta significativa della popolazione (fonte ASviS).

    La tecnologia potrà contribuire a ridurre le disuguaglianze? Il lavoro mediato dall’ICT aiuterà l’abbattimento di barriere sociali per i disabili? In quali altri casi può il digitale giocare un ruolo? La Data Anlysis favorirà una progressività effettiva del sistema fiscale?

    #SDG10

    Zero Carbon: perché riguarda tutti, e perché dobbiamo occuparcene

    Troppo spesso, quando si parla di tecnologia, si rischia di perdere di vista il suo reale obbiettivo. Troppo spesso la tecnologia, da strumento per...

    Parità sinonimo di inclusione: intervista a Donatella Sciuto

    “Quando si parla di pari opportunità non si deve pensare, come spesso accade, soltanto alle donne. Lavorare per la pari opportunità significa ridare valore...

    Di donne, digitale, Barbie e numeri sconfortanti

    Dare a tutte le stesse opportunità. Per esempio a prescindere dal genere. Questo uno degli obiettivi dell'Agenda 2030. "C'è tempo", commenteranno alcuni, ma il...

    Fratture digitali: dal digital divide alla diseguaglianza sociale digitale

    La società sta mutando velocemente e nuove problematiche si affermano di fronte a noi. Se fino a pochi anni fa il cuore della riflessione...

    Una trasformazione digitale che non lasci indietro nessuno è possibile

    Il digitale modifica trasversalmente tutti, mondo delle cooperative compreso. Mondo caratterizzato da una natura particolare delle imprese, con dinamiche specifiche, processi e modelli del...

    Una scienza più collaborativa e democratica per tutti

    I grandi cambiamenti indotti dalla trasformazione digitale in atto portano anche il mondo della ricerca a confrontarsi con sempre nuove sfide. All’interno di una...

    Contrordine: il lavoro è cambiato e cambierà

    La tecnologia non distrugge posti di lavoro. Marco Bentivogli, segretario generale della Fim Cisl, lo ha rimarcato in diverse occasioni e lo ha messo...

    Di dati, società e sfera del privato: il Platform Cooperativism (e come superarlo?)

    “Il futuro è privato”. Al di là dell’integrazione tra il Social Network Site ed i due sistemi di Instant Messaging Message e Whatsapp (sì:...

    Nulla si distrugge, tutto si trasforma, compreso il lavoro

    Entro il 2024 il 50% delle attività ripetitive sarà automatizzato e il 20% dei lavoratori che svolgono attività che richiedono specializzazione sarà coadiuvato da...

    AI e open source: quando la periferia fa centro

    Chi come me è di Roma e un minimo appassionato di AI, negli ultimi tempi, ha seguito un evento sul territorio romano, un po’...

    Donne e lavoro: perché il divide di genere non aiuta?

    In quest’ultimo anno abbiamo visto l’effetto della campagna #metoo. Donne famose e di successo hanno trovato nel movimento la forza di denunciare le violenze...

    L’etica digitale all’epoca della post-verità

    Ho partecipato di recente al Community Summit - svoltosi all’interno del più ampio Paris Open Source Summit - punto d’incontro europeo delle comunità open...

    European Open Science Cloud: tra prospettive di crescita e diritti umani

    Ogni anno ha le sue parole, ma l’aggettivo “open” da qualche anno a questa parte sembra star bene con tutte le cifre. Dopo “open”...