Apple: iWatch disponibili da ottobre?

Il tanto atteso iWatch di Apple sarebbe per arrivare sul mercato in autunno, per la precisione ad ottobre, con una produzione iniziale di 3-5 milioni di dispositivi al mese. Numeri importanti per Apple che si aspetta un vero e proprio boom di vendite. L’indiscrezione è arrivata durante l’ultimo fine settimana dal magazine giapponese Nikkei e da Forbes secondo i quali lo smartwatch di Cupertino avrà schermo curvo e touch con display Oled. Secondo il sito Re/code nel mese di ottobre è già in programma un evento speciale per il lancio, in stile Apple appunto.

Il dispositivo, secondo Nikkei, sarà dotato di numerosi sensori per raccogliere dati sulla salute di chi lo indossa, dalla glicemia alle calorie assunte nell’arco della giornata fino al monitoraggio del sonno. L’iWatch dovrebbe funzionare con la nuova versione del sistema operativo mobile, iOS8, appena presentata da Apple alla conferenza degli sviluppatori di San Francisco. Alcune della indicazioni arrivate durante la conferenza potrebbero avere a che fare anche con l’iWatch. HealthKit e la app Health, per organizzare le informazioni sullo stato di salute e delle attività fisiche, costituirebbero l’ambiente entro il quale funzionerà il device.

Questa ultima uscita della casa di Cupertino si inserisce in un mercato sempre più affollato, soprattutto sul versante degli smartwatch. Samsung e Microsoft nel frattempo si sono mosse anche loro e le anticipazioni mostrano novità interessanti, non solo sul fronte del monitoraggio delle attività fisiche, a cui spesso sono associati gli “orologi intelligenti”

Già il numero uno della compagnia, Tim Cook, ha affermato che Apple sta lavorando per il 2014 a “nuove categorie” di prodotti e tutto lascia pensare che questi nuovi device potrebbero aggiungere qualcosa in più alle funzioni già disponibili sui principali smartwatch sul mercato.

Facebook Comments

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here