Chrome per device mobili Apple a breve?

Una versione di Chrome per i device mobili Apple potrebbe essere rilasciata durante questo trimestre, secondo Macquarie (USA) Equities Research.

La società sottolinea nella nota i possibili impatti sul mercato di una simile operazione. Il principale potrebbe essere una forte riduzione dei pagamenti che Google effettua ad Apple per le ricerche nel browser mobile nativo Safari. Il gigante della ricerca è già riuscito, infatti, a ridurre fortemente i versamenti ai concorrenti per quanto riguarda il web, grazie all’introduzione del proprio browser.

Per altri l’impatto del lancio potrebbe essere in realtà molto ridotto. Apple, che all’inizio non permetteva del tutto il rilascio di browser per la propria piattaforma mobile, ora accetta l’offerta di browser non proprietari, ma mantiene comunque un forte vantaggio per Safari, non permettendo di cambiare il browser di default. I link presenti in un qualsiasi contenuto (email, testi, app etc.) si aprono quindi in Safari, con un significativo vantaggio competitivo per il browser nativo.

Facebook Comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here