Internet, Rodotà: pronta la Bill of Rights del web

In dirittura di arrivo il testo del Bill of Rights del web promosso dalla Camera: “Oggi, grazie al lavoro congiunto tra parlamentari ed esperti in materia di internet, siamo giunti al testo finale della Bill of rights del web” lo ha annunciato Stefano Rodotà al termine dell’incontro di oggi a Montecitorio della Commissione. “Lunedì il testo sarà pubblicato sul sito della Camera per avviare una consultazione. Non si tratta, infatti, di una bozza chiusa. Ci sarà una discussione anche a livello internazionale su questo testo, tradotto sia in inglese che in francese, che regolamenta il mondo di internet ponendo un’attenzione particolare ai diritti di uguaglianza”.

Annunciata a giugno di quest’anno, la Commissione che ha prodotto il testo è nata ufficialmente a luglio per elaborare principi e linee guida in tema di garanzie, diritti e doveri per l’uso di Internet. Sul fronte contenuti, la Carta dei Diritti riguarderà tre ambiti: i diritti fondamentali, a partire dalla tutela della sfera privata in un ambente aperto; la partecipazione e la democrazia; i rapporti con la libertà economica.

Facebook Comments

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here