More
    Home Digital Transformation

    Digital Transformation

    2020, IoT mio (ancora) non ti conosco?

    Ad avere familiarità con il termine IoT sono solo il 38% delle persone, esattamente le stesse dello scorso anno, secondo la ricerca Retail Transformation 2.0, realizzata da Digital Transformation Institute e CFMT. Internet delle cose risulta ancora poco conosciuta se comparata con altre tecnologie quali Social Network (nota al 93% delle persone), Intelligenza Artificiale (80%) o Realtà Virtuale e...

    10 regole per usare meglio e in modo più sicuro Tik Tok

    Sono 236 i video pubblicati in media ogni minuto su TikTok, social network lanciato nel 2018 e nato dall'acquisizione di Musical.ly. Conosciuto in 150 Paesi e tradotto in 75 lingue, secondo i dati diffusi dalla stessa piattaforma per un anno di Tilk Tok in Italia, sono state 280 le challenge lanciate nel nostro Paese per circa 3 milioni di...

    La Ministra Pisano firma il Manifesto per la Sostenibilità Digitale

    La Ministra dell’Innovazione Paola Pisano firma per prima il Manifesto per la Sostenibilità Digitale, elaborato dal Digital Transformation Institute e finalizzato a fornire spunti di riflessione importanti sugli impatti delle tecnologie digitali sulla società. I dieci punti, presentati giovedì scorso alla Camera dei Deputati nel corso dell’ottava edizione di Tecnologia Solidale, infatti, aiuteranno a comprendere come sfruttare positivamente le leve...

    AI strumento di sviluppo sostenibile, ma gli italiani sono ancora scettici

    “Quando parliamo di Intelligenza Artificiale dovremmo smettere di chiederci, come singoli, come aziende, come istituzioni, se sia positiva o negativa, se faccia bene o male, se crei o distrugga posti di lavoro. Dovremmo invece interrogarci su quali sono i passi da compiere perché sia uno strumento utile a perseguire obiettivi di sviluppo sostenibile, sia dal punto di vista sociale...

    Retail Transformation: un quadro fatto di contrasti

    Quanto contrasta la percezione degli utenti/clienti rispetto alle nuove tecnologie rispetto a quella che hanno le aziende che si occupano di Information Technology rispetto al livello di maturità digitale dei loro clienti? Questa una delle domande a cui si dà risposta nella ricerca curata quest'anno da Digital Transformation Institute #RetailTransformation, il senso di una rivoluzione di senso. Due gli anelli...

    Digital Transformation nel retail tra esperienza fisica e virtuale d’acquisto

    Sono parecchi anni ormai che sentiamo previsioni di come i consumatori stiano aumentando il loro potere nei confronti dei brand e come gli acquisti online e i Social abbiano reso più fluido il rapporto tra brand e consumatori, nei due sensi. Questo fenomeno è reale e non accenna a rallentare. In effetti, le soluzioni di e-commerce puro hanno aumentato l’ampiezza...

    BlockChain: spartiacque della fiducia

    Non solo dai dati ma anche dalla sensibilità crescente verso la certificazione dei beni emerge una forte attenzione da parte dei consumatori. Si sente spesso parlare di supply chain, ma cos’è? Chiamata anche filiera di approvvigionamento, la supply chain è una rete aziendale che organizza il flusso di persone, attività, informazioni e risorse per spostare un prodotto o un servizio da...

    Social e Trasformazione Digitale per una cultura d’impresa convergente

    Uno dei risultati più significativi che emerge dall’analisi dei dati riportati nella ricerca "Retail Transformation, il senso di una rivoluzione di senso", elaborato dal Digital Transformation Institute e da CFMT, è che i Social Media e i Social Network Sites (SNS) non costituiscono più una novità. Non possono più essere considerati new media. Non vengono più percepiti come l’avanguardia...

    Tour guidati verso la Digital Transformation

    La percezione da parte delle imprese ICT che il livello di competenze digitali delle aziende clienti non sia adeguato al fine di poter intraprendere azioni efficaci di trasformazione digitale deve far riflettere su come il sistema dell’offerta deve approcciare la domanda. Spesso si tratta di aziende che non hanno ancora acquisito quel livello minimo di consapevolezza che, senza un...

    Fratture digitali: dal digital divide alla diseguaglianza sociale digitale

    La società sta mutando velocemente e nuove problematiche si affermano di fronte a noi. Se fino a pochi anni fa il cuore della riflessione si focalizzava sul digital divide generazionale, con peculiare attenzione alle differenze che emergevano tra quanti erano cresciuti e invecchiati nell’era analogica e quanti, invece, stavano muovendo i loro passi nell’epoca digitale, oggi il quadro assume...

    Retail Transformation: persone, aziende, tecnologie digitali

    Sono sempre di più le occasioni in cui si sente utilizzare, più o meno a (s)proposito, il termine trasformazione digitale. Tuttavia, come spesso accade con parole e neologismi in qualche modo collegati alla tecnologia, la confusione sul reale significato di tali termini può portare ad errori interpretativi che sovente generano fraintendimenti sul senso profondo dei fenomeni che descrivono. Il termine...

    Consumatori, hotel e piattaforme on line: intervista al direttore di Federalberghi

    Maggiore tutela dei consumatori che utilizzano piattaforme on line e comparatori di siti per la prenotazione di un hotel l’obiettivo della decisione assunta dal Consiglio dell’Unione Europea, che ha approvato l’accordo raggiunto con il Parlamento Europeo sulla modernizzazione della normativa UE a tutela dei consumatori. In forza dell’accordo, in sintesi, sarà vietato pagare per migliorare la propria posizione in...

    Big Data: conosciuti, utili ma preoccupanti?

    "Il consumatore è sempre più protagonista del processo decisionale e compie un viaggio tra i diversi touch point digital e social. Questo impone ai brand di utilizzare Big Data e AI per conoscere meglio i propri interlocutori e presidiare efficacemente le modalità di relazione". Alberto Marinelli, professore ordinario di sociologia dei processi culturali e  comunicativi, commenta così i risultati...

    World Wide Web: i miei primi 30 anni, the day after

    Se si chiede oggi a un ragazzo di immaginare la vita senza il World Wide Web non riuscirà a farlo, tanta è ormai l'abitudine a usufruirne. E tanto siamo immersi in un mondo considerato ancora da alcuni ancora "virtuale", ma che si fonde così tanto con il vissuto reale da aver portato a coniare il termine "onlife". Come nasce il...